Cibi afrodisiaci: quali sono quelli più efficaci

Chiamati anche cibi dell'amore, sono da sempre considerati benefici per ravvivare la pulsione sessuale

da , il

    Cibi afrodisiaci: quali sono quelli più efficaci

    Conosciuti fin dall’antichità per la loro efficacia nello stimolare l’attività sessuale, sai quali sono i cibi afrodisiaci più efficaci? Se anche tu sei alla ricerca di rimedi naturali che possano dare un po di verve alla vita di coppia, ecco gli alimenti che accendono il desiderio, ossia quelli da portare a tavola per una cena romantica con il partner.

    Cibi al pari del Viagra, sia quello rosa femminile che quello azzurro non esistono, ma ve ne sono alcuni dalle qualità afrodisiache che in molte culture sono conosciuti come stimolatori di fantasie e dei sensi dell’olfatto, della vista, del gusto. La scienza storce il naso solo a metà, perchè a parte le credenze su forma, colore e consistenza, questi alimenti contengono alcune sostanze che hanno veramente effetti su parti del corpo coinvolti nella sfera sessuale. Da quelli che agiscono da vasodilatatori a quelli che stimolano l’olfatto, da quelli che stimolano gli ormoni a quelli che rinvigoriscono, ecco i migliori amici della coppia.

    I cibi afrodisiaci

    • Ginseng: un tonico e uno stimolante naturale.
    • Sedano: contiene la protodioscina, una sostanza in grado di essere convertita in un ormone dedicato alla funzione sessuale.
    • Zafferano: stimola le zone erogene e migliora la circolazione del sangue.
    • Cioccolato: contiene feniletilamina, una sostanza che si sviluppa nel corpo quando si è innamorati. Da preferire il cioccolato fondente nero perchè più efficace.
    • Ostriche e frutti di mare: contengono grandi quantità di zinco che favorisce la funzionalità degli ormoni, in particolare il testosterone.
    • Peperoncino e pepe nero: favoriscono il rilascio di endorfine che danno un senso di benessere, ed essendo vasodilatatori contribuiscono all’efficienza sessuale.
    • Zenzero: oltre alle sue altre mille virtù, questo tubero stimola la circolazione e rinvigorisce il sangue.
    • Maca: stimolai l’apparato sessuale maschile e femminile.
    • Avocado: considerato cibo afrodisiaco per le sue proprietà nutrizionali che forniscono un’elevata quantità di energia.
    • Senape: stimola l’azione delle ghiandole sessuali.
    • Pinoli: contengono un olio tonificante che migliora il rendimento fisico.
    • Salvia: contiene il tujone che può avere effetti simili a quelli degli estrogeni.
    • Asparagi: ricchi di sostanze che favoriscono la produzione di ormoni sessuali.

    E nonostante i loro possibili “effetti collaterali”, fra gli alimenti afrodisiaci vanno inclusi anche aglio e cipolla rossa. Alcuni studi effettuati negli Stati Uniti e in Inghilterra hanno infatti messo a paragone gli effetti del Viagra con quelli dell’aglio associato alla cipolla, evidenziando il naturale risveglio sessuale che questi due alimenti provocavano. Del resto anche Ovidio, il celebre poeta latino, consigliava agli amanti di aggiungerli all’insalata!

    Dolcetto o scherzetto?