Cellulite: si combatte con gli ultrasuoni

da , il

    Massaggio ad ultrasuoni

    Gli ultrasuoni per combattere la cellulite: e la classica pelle a buccia d’arancia non avrà più scampo. Questa, almeno, è la promessa del’innovativo trattamento anti-cellulite ad ultrasuoni, che è in grado di rimodellare il corpo grazie all’impiego degli ultrasuoni, onde sonore ad alta frequenza che, penetrando in profondità, smuove i liquidi ristagnanti con un effetto drenante. La cellulite, è un problema molto diffuso tra le donne, e le cause possono essere diverse, dal fattore genetico a quello ormonale, ma anche lo stress, la postura sbagliata o un’alimentazione povera di frutta e verdura possono essere i motivi scatenanti.

    Esistono molti rimedi naturali per contrastare la pelle a buccia d’arancia, come ad esempio l’ippocastano, in grado di migliorare la circolazione sanguigna e di contrastare i cuscinetti adiposi, ma il trattamento ad ultrasuoni promette miracoli, o quasi.

    Si tratta di un trattamento rimodellante che agisce dall’interno. Le onde sonore ad elevata frequenza d’emissione, infatti, penetrano nei tessuti per mezzo di oscillazioni, sprigionando calore. In questo modo, le cellule adipose che vengono disgregate, lasciano fuoriuscire i liquidi ristagnanti, che poi saranno drenati nei vasi linfatici per essere smaltiti.

    Inoltre, il movimento indotto dagli ultrasuoni produce una serie di contrazioni a cui seguono delle dilatazioni. In questo modo viene aumentata la permeabilità delle cellule, favorendo il ricambio intercellulare e la circolazione sanguigna.

    Il massaggio ad ultrasuoni non è un trattamento chirurgico, è indolore, non è invasivo ed è possibile effettuarlo in ambulatorio medico. Infatti, l’azione delle onde sonore ad alta frequenza è mirata esclusivamente alle cellule adipose, senza arrecare alcun danno su gli altri tessuti.

    Insomma, care amiche di Salute Pour Femme, che state aspettando?

    Di che cellulite sei?

    Domanda 1 di 9

    L'alimentazione che segui come potrebbe essere definita?