Cellulite? In Francia vietata la mesoterapia..e non solo

da , il

    cellulite mesoterapia vietata

    Cellulite? Care amiche di Pourfemme, sembra che le francesi siano obbligate a tenersela…Un decreto ad effetto immediato, firmato dal Ministro per la Salute è stato pubblicato lo scorso 12 Aprile sulla Gazzetta Ufficiale, in Francia. Con tale documento si vietano la maggior parte dei trattamenti di medicina estetica per il dimagrimento localizzato, ovvero i tanto odiosi cuscinetti che proprio in questa stagione vorremmo smaltire con velocità.

    Stiamo parlando della mesoterapia (che utilizza la fosfadilcolina o un mix di altre varie sostanze), ma anche degli infrarossi, del laser, la radiofrequenza e gli ultrasuoni! Il tutto nasce da una segnalazione dell’autorevole Haute Autorité de Santé (HAS) riguardo ad alcune gravi complicanze avute in pazienti che si erano sottoposte a tali trattamenti. Da qui il divieto di praticarle per “pericolo o sospetto di pericolo grave per la salute umana“. La cosa ovviamente non si fermerà qui. Saranno sicuramente fatte ulteriori indagini scientifiche per testare la sicurezza di tali metodiche per poi rivalutarle.

    Certo è che la questione ha scatenato animosità anche in Italia: sarebbe vietata anche la lipolisi, tanto in voga proprio perché di base priva di rischi, poco costosa ed efficace. Il sottosegretario alla Salute Francesca Marini, più volte intervenuta su tali tematiche ha annunciato test più approfonditi anche nel nostro paese, dove a dir la verità la fosfadilcolina nella mesoterapia sarebbe già vietata. Gli esperti si dicono perplessi, perché non vi è un’incidenza notevole di casi gravi nell’utilizzo di queste tecniche e comunque quelli registrati non sono riconducibili alla metodologia, ma ad altre cause. Non va negato che essere prudenti in caso di sospetto di rischio per la salute può essere utile, anche perché effettivamente, giorno dopo giorno nascono novità in questo campo, non solo per combattere la cellulite ed alcuni prodotti forse meritano di essere testati più approfonditamente. L’importante è affidarsi a mani esperte e centri specializzati, solo così sarà possibile avere la certezza dei prodotti utilizzati. Oppure trattare la cellulite con rimedi più naturali.

    Di che cellulite sei?

    Domanda 1 di 9

    L'alimentazione che segui come potrebbe essere definita?

    Dolcetto o scherzetto?