Cambiare stile di vita con 3 semplici mosse

da , il

    primavera fiori

    La primavera è vicina, anche se le alte temperature ed il sole di questi giorni ci dicono che è già arrivata. Non sentite anche voi una gran voglia di cambiamento e il desiderio di ritrovare le energie perse durante questo inverno particolarmente freddo e debilitante? Occorre cambiare il proprio stile di vita ed abbandonare le brutte abitudini finora mantenute per presentarsi in forma e in salute per l’ormai imminente stagione calda. Ma da dove cominiciare? E’ certo facile da dirsi, ma da farsi…per questo ci siamo noi care amiche! Iniziamo subito con i consigli: dopo il lungo inverno può capitare che la pelle sia poco luminosa e rovinata, i capelli sfibrati, l’intestino pigro, i fianchi appesantiti dai chili di troppo, la cellulite dominante ed il fiato corto. Senza parlare dei muscoli indolenziti dalla contrattura tipica dei mesi invernali. Insomma, un disastro! Ma armiamoci di buona volontà, prendete carta e penna, o per le più tecnologiche l’iPhone, e segnatevi i nostri suggerimenti. Iniziamo a cambiare?

    Fare attività sportiva per vivere meglio

    Uno stile di vita sano non può prescindere da una moderata ma regolare attività motoria. Ce lo dice anche l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha recentemente evidenziato come almeno 30 minuti al giorno di passeggiata veloce (o ballo o corsa in bici) possano ridurre di molto i chili di troppo, ma anche e soprattutto il rischio di contrarre malattie, da quelle cardiovascolari ai tumori. Attenzione però a non correre ad iscriversi in palestra senza scegliere adeguatamente il giusto corso sportivo e senza effettuare i dovuti controlli medici. Ultimamente vi abbiamo parlato ad esempio di un’attività sportiva divertente e molto utile, la Zumba Fitness, potrebbe essere un’idea per iniziare! E’ necessario iniziare con moderazione ed evitare di strafare. Del resto basta poco.

    Cambiare alimentazione per sentirsi più leggere

    Il secondo step per cambiare stile di vita in modo salutare riguarda ovviamente il regime alimentare. Come sapete, in inverno sono concessi alimenti leggermente più calorici necessari all’organismo per poter affrontare le basse temperature. Ma ora non è più necessario. Anzi è doveroso dedicarsi all’assunzione di frutta e verdura, ricchi di antiossidanti, ma anche di fibre che ci aiutano a disintossicare l’organismo. Via al pieno di vitamine quindi, necessarie durante ogni cambiamento stagionale e liquidi per reidratare la pelle ed evitare disidratazione con le prime sudate, magari proprio in palestra. Bere dal litro e mezzo ai due litri di acqua al giorno è il minimo indispensabile.

    Vivere la sessualità in piena sicurezza

    La primavera è anche la stagione dell’amore, si risveglia biologicamente l’organismo e con esso anche gli ormoni. Uno stile di vita sano deve necessariamente prevedere un’adeguata prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale, purtroppo in aumento soprattutto tra i giovani. L’uso del profilattico, non deve essere visto come un qualcosa di imbarazzante o fastidioso, ma solo di necessario: un gesto d’amore verso sè stesse ed il proprio partner. L’aids colpisce sempre più donne, ma non esiste solo l’infezione da HIV benché al momento sia ancora molto pericolosa. Occorre ricordare gli effetti del papilloma virus umano che possono comportare la comparsa di un tumore al collo dell’utero, ma anche la clamidia e la gonorrea. Senza contare la prevenzione delle gravidanze indesiderate.

    Ma basta con la teoria, partiamo subito con la pratica: mangiamo sano, muoviamoci e godiamoci il nostro tempo libero. Per stare bene bisogna volersi bene!

    Altri articoli che potrebbero interessarti:

    La dieta di primavera, dimagrire senza sacrifici

    Menopausa, la donna vi accede più in primavera che in autunno

    Insonnia da ora legale e cambio stagione? La dieta della Coldiretti

    Foto di:

    Vanessa Maurer

    Morkai79

    Consy2007

    nardino