Caldo e rischi per la salute, ecco i consigli pratici per evitarli

da , il

    caldo rischi salute consigli

    Ci siamo, il caldo è arrivato e con esso i rischi legati alla salute: dalla disidratazione al colpo di calore, ecco alcune semplici regole suggerite dal Ministero per la salute, da non dimenticare. Prima di tutto, se possibile, occorre evitare di uscire di casa nelle ore più calde (tra le 11,00 e le 18,00), in cui va assolutamente evitata ogni attività fisica. L’ambiente domestico va areato la sera quando c’è aria fresca e di giorno le finestre vanno protette con tende ed ombrelloni. Bere almeno due litri di acqua al giorno evitando alcolici e caffeina.

    Fare pasti ricchi di frutta e verdura e prestare attenzione alla conservazione degli alimenti. Usare abiti leggeri, non sintetici, cappelli ed occhiali da sole quando si esce. Se serve ci si può rinfrescare con docce (acqua non troppo fredda) o ventilatori/condizionatori, a patto che la temperatura domestica rimanga intorno ai 24/26°. In macchina, aprite gli sportelli e fate areare qualche minuto prima di salire e per nessun motivo lasciate in macchina bambini, anziani o animali, rischierebbero la vita come i fatti recenti ci hanno dimostrato. Semplice no?