Bambini: i discorsi seri accrescono le abilità linguistiche

da , il

    Bambina conversazione

    Niente più mugugni stupidi: ai bambini bisogna fare discorsi seri, anche quando sono ancora molto piccoli. In questo modo li aiuteremo a sviluppare un’ottima proprietà del linguaggio e quando saranno adulti sapranno destreggiarsi con la lingua in modo invidiabile. La prova scientifica arriva da uno studio olandese della Netherland Organization for Scientific Research, coordinato dalla dottoressa Lotte Henrichs.

    Da quando andranno all’asilo fino a quando accederanno alle scuole superiori, i bambini dovranno affrontare un percorso scolastico che di anno in anno diverrà sempre più complesso. Per prepararli a superare al meglio ogni ostacolo, è necessario “prenderli sul serio” sin da quando sono molto piccoli. E’ importante fare domande, stimolare la conversazione e lasciare il tempo per rispondere. Un impegno che devono prendere i genitori, ma anche i fratelli maggiori, che spesso e volentieri sono mal disposti e tendono a non lasciare spazio ai più piccoli.

    L’interazione sociale e il dialogo sono due elementi di fondamentale importanza per aiutare ad accrescere le capacità linguistiche e cognitive. Seguendo alcuni piccoli accorgimenti e imparando a non compiere l’errore comune di assecondare ogni uscita del bambino, gli spianerete la strada negli anni a venire. Una volta cresciuto il bambino sarà in grado di elaborare argomentazioni complesse e questo lo aiuterà a eccellere in tutte le materie scolastiche, dall’italiano alla matematica.

    Non resta che impegnarsi per il bene dei propri figli, limitando le scempiaggini per dar spazio ai discorsi più seri. Ovviamente, una frivolezza ogni tanto non può che far bene. D’altronde si tratta pur sempre di bambini!

    Foto da:

    essentialbaby.com.au