NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Baciare fa bene alla salute

Baciare fa bene alla salute
da in News Mediche, Ricerca Medica, Sessualità
Ultimo aggiornamento:

    Il bacio fa bene alla salute

    Baciare fa bene alla salute e non è un modo di dire, ma un dato di fatto supportato da ricerche scientifiche, libri sull’argomento e trattati di psicologia sul gesto affettuoso più famoso di sempre. Baciare l’amato con passione e trasporto sembra essere un vero toccasana contro piccoli e grandi disturbi, un valido alleato 100% naturale contro mal di testa, ipertensione, stress e ansia, ma anche rughe e cattivo umore. Ecco perché baciare fa bene alla salute, con una carrellata di benefici del bacio.

    Il bacio è un meraviglioso gesto d’amore, ma anche un ottimo rimedio naturale contro i piccoli malesseri quotidiani, come stress ed emicrania, ma anche mensili, come i dolori del ciclo mestruale. Infatti, durante il bacio si rilasciano dopamine ed endorfine che abbassano la sensibilità al dolore.

    Secondo Andréa Demirjian, che ha appena dedicato un libro intero all’argomento, il bacio è da considerare un vero e proprio alleato prezioso della salute, in grado di contrastare l’insorgenza del mal di testa e di tenere sotto controllo la pressione sanguigna, grazie al suo effetto vasodilatatore. Inoltre, baciare è un modo piacevole e benefico per preservare il benessere della bocca e, in particolare, dei denti, complice l’aumento della produzione di saliva, ideale per tenere alla larga placca e tartaro. Un bel bacio, intenso e carico di passione riesce a risollevare l’umore e l’autostima, ma anche a garantire un buon allenamento ai muscoli del viso, prevenendo la comparsa delle rughe, e della parte superiore del tronco.

    Ideale per misurare la compatibilità sessuale e l’attrazione fisica nei confronti del compagno, il bacio è anche un modo divertente per bruciare qualche caloria (da 8 a 16 calorie per ogni bacio).

    E, se i buoni motivi per dispensare baci non fossero ancora sufficienti, un gruppo di psicologi tedeschi ha evidenziato che baciare il partner tutte le mattine al risveglio è una strategia antiossidante e anti-invecchiamento vincente, in grado di far guadagnare ben cinque anni in termini di longevità.

    Dall’effetto analgesico, anti-depressivo e anti-stress, grazie alla capacità di ridurre i livelli di cortisolo e di aumentare quelli di ossitocina, il bacio, stando alle evidenze scientifiche raggiunte da un team di ricercatori giapponesi, di Osaka, sarebbe anche in grado di dare una spinta positiva al sistema immunitario. Insomma, a suon di tenerezze a fior di labbra si potrebbero tenere a debita distanza fastidi e dolori, mal di testa e stress, cattivo umore e tensione, ma anche ipertensione e ipercolesterolemia, stimolando, allo stesso tempo, anche il sistema immunitario.

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News MedicheRicerca MedicaSessualità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI