Avere vizi a 20 anni provoca gravi danni alla salute

da , il

    Stravizi 20 anni salute cuore

    Gli “stravizi” tipici dei 20 anni, tra cui fumo, alcool e notti in bianco, di solito viene visto abbastanza benevolmente, come una fase transitoria che poi lascia il posto a costumi più morigerati una volta che si sia “messa la testa a posto”, come si dice in questi casi. Peccato che anche un fisico giovane e sano, sottoposto allo “stress” di qualche anno di “bagordi” ed eccessi, anche se noi non ce ne rendiamo conto, subisca delle conseguenze anche significative che si fanno sentire negli anni a venire.

    In buona sostanza, gli effetti di uno stile di vita dominato dagli eccessi, anche se condotto per un periodo di pochi anni in gioventù, si manifestano a 40 anni, con una maggiore predisposizione alle malattie cardiache. Al contrario, essere morigerati fin da giovani, protegge il nostro cuore fino a tarda età.

    Almeno, questo è quanto scoperto dai ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine (USA), grazie ad uno studio che ha coinvolto 3mila giovani partecipanti al programma Coronary Artery Risk Development in (Young) Adults (Cardia) e i cui risultati sono apparsi sulla rivista Circulation.

    Il campione è stato sottoposto a diversi controlli dai 20 anni fino alla mezza età, con valutazioni riferite alla pressione sanguigna, ai livelli di colesterolo, all’Indice di Massa Corporea, oltre a indicazioni sullo stile di vita relativi al consumo di alcool e sigarette, al tipo di regime alimentare seguito e alla eventuale pratica di attività sportive.

    Considerando i dati finali, i ricercatori hanno potuto evidenziare che i ragazzi tendenti agli stravizi, che a 24 anni, in percentuale del 44% presentavano un basso rischio di malattie del cuore, esaminati 20 anni dopo vedevano la percentuale di “sani” scendere al 24,5%.

    Al contrario, i giovani che avevano mantenuto sempre uno stile di vita salutare, avevano molti meno rischi di ammalarsi di patologie cardiache. “Se l’attuale generazione di giovani adotterà e manterrà stili di vita sani ci guadagneranno in termini di salute del cuore”, consigliano gli esperti. Teniamo a mente questo suggerimento.