Attenzione ai deodoranti per la casa, possono provocare allergie e mal di testa

da , il

    Deodoranti casa allergie

    Non ci si pensa, ma anche i deodoranti per la casa possono dare allergie, e provocare malesseri di varia natura, senza contare che chi già soffre di problemi respiratori e asma, rischia di vedere seriamente aggravati i propri sintomi. Tutto a causa di quegli apparentemente innocui erogatori che diffondono essenze profumate negli ambienti in cui viviamo, e dei quali sembra che non possiamo più fare a meno. A lanciare l’allarme sono stati i ricercatori dell’American College of Allergy, Ashma and Immunology (ACAAI), durante un congresso ancora in corso a Boston.

    Secondo quanto rilevato da uno studio coordinato dal dott. Stanley Fineman, direttore dell’ACAAI, che ha testato diversi profumi per ambienti comunemente utilizzati, nella composizione di questi deodoranti sarebbero presenti molti sostanze potenzialmente tossiche. Gli effetti dei queste VOC (sostanze organiche volatili) emesse dai deodoranti, sono notevoli sulla salute di chi li “respira”: allergie, mal di testa, disturbi respiratori, sono altrettanti malesseri riconducibili a formaldeide, distillati del petrolio, alcoli ecc., presenti in questi prodotti contro i cattivi odori.

    “L’abitudine di deodorare gli ambienti – ha spiegato Fineman – è un problema molto più grande di quanto si pensi. Circa il 20% della popolazione e il 34% delle persone con asma riportano problemi di salute da deodoranti per ambienti. Sappiamo che i profumatori dell’aria possono scatenare sintomi allergici, aggravare le allergie esistenti e peggiorare l’asma”.

    Tra l’altro, sempre secondo quanto scoperto dallo studio USA, molti dei deodoranti etichettati come “naturali”, in realtà di naturale hanno ben poco, motivo per cui non ci si può fidare soltanto a leggere la rassicurante scritta. Il consiglio, perciò, è quello di provare a deodorare gli ambienti in modo davvero naturale, usando pot-pourri di fiori secchi, essenze di limone o agrumi fatti da noi, ecc. Sicuramente avremo meno problemi!