Attacchi di panico: fiori di bach, un rimedio naturale

da , il

    A chi non non capita, alle volte, di sentirsi insicura di fronte alle novità o agli imprevisti? Ma niente paura, la natura ci viene in soccorso con un fiore dalle virtù sorprendenti, stiamo parlando del Mimmolo, dal quale si ricava il fiore di Bach Mimulus, indicato per le persone particolarmente timide, che spesso hanno la tendenza ad essere ipersensibili o ansiose oltremisura. In questo senso, Mimulus è uno dei rimedi fondamentali per combattere le paure. Questo fiore di Bach, infatti, è in grado di favorire il pensiero positivo e di donare coraggio e fiducia, requisiti necessari per affrontare la vita al meglio.

    Il Mimmolo, è una piccola pianta erbacea caratterizzata da un’infiorescenza di colore giallo che predilige i luoghi umidi, cresce, infatti, lungo i bordi dei ruscelli e dei torrenti di montagna. E’ con le sue corolle che si prepara il fiore di Bach. Chi ha bisogno di questo fiore, in genere, è una persona dominata dalla paura, estremamente insicura, che teme di sbagliare o di esporsi al giudizio altrui, e che nutre poca fiducia nelle proprie capacità.

    Mimulus si rivela molto utile anche per contrastare lo stress e le piccole angosce della vita quotidiana, come, per esempio, quella del buio, delle malattie, di affrontare un esame o un colloquio di lavoro. E’ efficace anche come coadiuvante nel trattamento dei sintomi ansiosi associati all’ansia, come l’agitazione, la tachicardia o la sudorazione eccessiva. In questi casi, Mimulus rende più coraggiosi e spinge ad ad avere la giusta grinta ed energia per affrontare la situazione che genera ansia.

    Mimulus attenua anche il senso di paura di alcuni bambini che manifestano un’apprensione e un’emotività fuori dal comune.

    Si consiglia di versare 2 gocce di Mimulus in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua, e di assumere 4 gocce 4 volte al giorno, per circa 3 settimane.