Approda a Milano la mostra “No smoking be happy”, per promuovere la lotta al fumo

da , il

    Occasione da non perdere, a Milano, per informarvi sul fumo e i danni che ne derivano: partecipare alla mostra multimediale “No smoking be happy”, organizzata dalla fondazione Umberto Veronesi. Si tratta di una iniziativa itinerante (è già approdata in altre città italiane) che è nata con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sugli effetti nocivi provocati dal tabacco, dando l’opportunità a grandi e piccini di effettuare una sorta di tour virtuale del corpo umano, e scoprire così che cosa accade nell’organismo ogni volta che ci si fuma una sigaretta.

    L’installazione in cui è adibita la mostra, sarà subito riconoscibile perché realizzata a mo’ di sigaretta formato gigante, con tanto di nuvole di fumo, e sarà presente in piazza Cannone dal 27 al 29 maggio, proprio in concomitanza con la Giornata Mondiale senza Tabacco e con la conclusione del Giro d’Italia.

    La mostra multimediale sarà visitabile in questi tre giorni dalle 9:30 alle 18, e oltre a costituire un’occasione d’oro per comprendere l’importanza e i benefici che si possono ottenere smettendo di fumare, vi offrirà l’opportunità di effettuare gratuitamente un test del respiro, per valutare lo stato di salute dei vostri polmoni.

    “Sono ancora tantissimi i fumatori in Italia, oltre 11 milioni, dei quali più della metà sono o un giovane o una donna sotto i 25 anni – ha spiegato Paolo Veronesi, Presidente della fondazione e promotore della mostra “No smoking be happy” – Questa mostra laboratorio nasce con l’obiettivo di far sperimentare direttamente quello che accade all’interno del nostro corpo ogni qualvolta si aspira dal filtro della sigaretta.

    Con la nostra campagna oltre che sensibilizzare sui danni della sigaretta, vogliamo aiutare tutti coloro che fumano a smettere”. Una iniziativa che, quindi, strizza l’occhio ai più giovani, nella speranza di riuscire a fungere da deterrente contro questo vizio tanto radicato e accattivante quanto pericoloso.

    Non a caso, madrina della mostra, nella giornata di domenica 29, sarà la bellissima Martina Stella, nelle vesti di Ambasciatrice della Salute. Insomma, non potete mancare! Intanto, date un’occhiata al video per farvi un’idea di ciò che vedrete…