Alcolici: bere durante i pasti non fa male

da , il

    Bevande alcoliche

    Bere alcolici durante il pasto non causa indigestione. A sostenerlo è una ricerca condotta di recente in Svizzera dall’Università di Zurigo, e pubblicata sul “British Medical Journal”. Ecco, una buona notizia per chi vuole brindare questo Natale oramai, alle porte e a Capodanno. Ma attenzione, l’acool, infatti, aumenta i tempi di digestione, e soprattutto per i giovani ne è sconsigliato l’abuso. Allora, la moderazione ed il buon senso, come sempre, sono la soluzione migliore.

    Lo studio è stato diretto dal professor Mark Fox, che ha coordinato un team di ricercatori dell’Università di Zurigo. Gli studiosi, infatti, hanno esaminato 20 volontari.

    Inizialmente, i soggetti hanno consumato un pasto a base di fonduta di formaggio, successivamente sono stati suddivisi in due gruppi, il primo ha bevuto 300 ml di vino bianco, mentre il secondo (quello di controllo) ha bevuto la stessa dose, ma di tè nero. Dopo 90 minuti, ai volontari è stato chiesto di scegliere tra acqua, alcolici o liquore.

    I ricercatori, in questo modo, hanno constatato come non vi fossero casi d’indigestione, piuttosto, si è notato un rallentamento dei processi di digestione, soprattutto per coloro che avevano bevuto sia vino che liquore.

    Il dottor Fox ha spiegato che:

    Anche se le conclusioni non possono essere generalizzate a tutti i tipi di pastonon abbiamo trovato nessun segno di indigestione in coloro che avevano bevuto, e possiamo assicurare che una moderata quantita’ di alcolici durante i pranzi festivi non comporta alcun problema digestivo.

    Perciò, a Natale, possiamo concederci uno strappo alla regola, ma sempre con moderazione, anche per evitare le emicranie causate dalla cattiva digestione.