Adolescenti: ossa più forti con qualche chilo in più

da , il

    chili e ossa adolescenti

    Qualche chilo in più per le adolescenti si è rivelato importante per la corretta formazione delle ossa. Uno studio britannico pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha dimostrato che avere un pò di grasso in più durante l’adolescenza sia il modo migliore per crescere in salute e soprattutto per prevenire l’osteoporosi da adulte. Questa sorta di protezione presenta un riscontro maggiore delle ragazze che di solito sono quelle più ossessionate dalla linea sin da piccoline.

    Jonathan Tobias dell’Università di Bristol, medico che ha condotto la ricerca, ha analizzato l’indice di massa corporea e la quantità di massa grassa e magra tramite impetenziometria, di 4.005 maschi e femmine ed ha confrontato i valori ottenuti con la robustezza ossea a livello della tibia.

    E’ stato quindi dimostrato che sia la massa magra che quella grassa sono importanti per la corretta formazione della massa ossea, nelle ragazze, che tendono di più all’osteoporosi, la massa grassa ha avuto una rilevanza del 70%.

    Jonathan Tobias ci spiega: “L’effetto” dei chili di troppo appare più forte nelle ragazzine. Qualche rotondità in più negli anni dell’adolescenza può avere un importante impatto a lungo termine sullo scheletro femminile. Al contrario un’eccessiva magrezza potrebbe avere effetti avversi proprio sulle ragazzine, e favorire un aumento del pericolo di osteoporosi“.

    Foto da:

    uploaded.tv