Acne: cura definitiva a base di olio di cocco, latte e oro

da , il

    Ragazza acne

    L’acne è un problema della pelle che assilla da sempre gli adolescenti di tutto il mondo e che a volte può protrarsi anche fino ai 30 anni di età. I ricercatori dell’Università della California hanno sviluppato e proposto un nuovo rimedio che potrebbe rappresentare la soluzione definitiva. Il nuovo trattamento, presentato durante l’ultimo meeting dell’università californiana e successivamente descritto sulle pagine della rivista ACS Nano, prevede una cura a base di olio di cocco, latte e nanoparticelle di oro. L’obiettivo è quello di debellare tutti gli inestetismi della pelle tipici dell’età dello sviluppo: foruncoli, brufoli, punti neri e punti bianchi.

    Grazie all’acito laurico, contenuto nell’olio di cocco, e all’azione depurativa del latte la pelle rimane liscia, priva di impurità e di imperfezioni. Le nanoparticelle d’oro rendono l’azione molto più efficace perchè evitano che le microcapsule di acido laurico si fondano tra loro entrando in contatto con la pelle. Dal mix di elementi nasce una crema rivoluzionaria, che a detta del dott. Zhang, autore della ricerca, “potrebbe davvero salvare dall’acne milioni di adolescenti”.

    La crema non ha effetti collateri di nessun genere, perchè è naturale al 100%. Il dott. Zhand tiene però a precisare che anche se “le microcapsule sono già state approvate per uso clinico, servono ulteriori test sulla pelle umana” prima di lanciare il prodotto sul mercato. Mentre attendete che la nuova cura divenga accessibile, consiglio di chiedere aiuto a un dermatologo esperto, soprattutto se il problema è diventato insostenibile.

    Foto da:

    cdn.picapp.com