5 benefici del sonno

Ecco 5 importantissimi benefici del sonno da tenere presenti quando si sceglie di concedersi ogni notte un buon sonno rigenerante.

da , il

    5 benefici del sonno. Come se servisse elencarne i vantaggi, per capire che il sonno è un toccasana per la salute. Sì, perché il riposo è fondamentale per garantire un buon equilibrio psicofisico, per garantirsi la giusta dose di energie per affrontare al meglio la giornata, ma non solo. Se è vero che, come recitava un vecchio proverbio, “chi dorme non piglia pesci” è altrettanto vero che chi non dorme non è molto efficiente. E le ricerche scientifiche fatte negli anni lo confermano. Ecco un quintetto di benefici assicurati dal sonno.

    1. Dormire allunga la vita

    Dormire, proprio come mangiare, bere o respirare, fa parte delle attività quotidiane fisiologiche necessarie per garantire il corretto funzionamento dell’organismo. E, se non si dorme a sufficienza, secondo quanto emerso da uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Sleep Medicine, la durata della vita prevista si accorcia. In particolare, ogni notte andrebbero trascorse almeno sette ore tra le braccia di Morfeo per assicurarsi l’effetto longevità e benessere desiderato.

    2. Dormire migliora l’intimità

    Concedersi la giusta quantità di sonno significa ascoltare sia un’esigenza fisica sia un’esigenza mentale. Infatti, il riposo è da considerare una vera e propria cura quotidiana rigenerante e riparatrice, che influenza positivamente molteplici aspetti della vita di una persona. Anche l’aspetto più intimo, quello della sessualità. Dormire migliora l’intimità, quindi? Sembrerebbe proprio di sì, perché il sonno, assicurando un rilassamento fisico e mentale, favorisce una maggiore predisposizione e disponibilità nella sfera sessuale.

    3. Dormire migliora la memoria

    Dormire fa davvero bene alla mente. Alla memoria, in particolare. La conferma arriva anche da alcune ricerche scientifiche in materia. Come gli specialisti statunitensi della Sleep Foundation, secondo i quali riposare sonni tranquilli e magari aggiungere anche una pennichella quotidiana migliora sensibilmente la capacità mnemoniche e creative delle persone. O i neuropsicologi tedeschi dell’Università di Saarland che hanno evidenziato come un buon sonno sia in grado di amplificare la potenza della memoria fino a cinque volte.

    4. Dormire fa bene al cuore

    Il riposo, quando è regolare e senza troppi intoppi, è, come già detto, un vero toccasana. Un formidabile alleato della salute di tutto il corpo, cuore compreso. Infatti, anche il sistema cardiovascolare trae beneficio dal sonno: complice l’aumento del livello di stress, ma non solo, in presenza di insonnia il rischio di infarto aumenta considerevolmente fino a triplicare secondo alcuni esperti.

    5. Dormire fa bene alla pelle

    Una sorta di elisir di longevità a costo zero, ottimo alleato della mente e del cuore, ma non solo. Il sonno garantisce anche il pieno di bellezza, soprattutto alla pelle. Almeno sette ore di riposo assoluto ogni notte per dire addio a rughe, occhiaie, borse sotto gli occhi, pelle spenta. Infatti, è nel corso delle ore notturne che la pelle si rigenera, grazie ai suoi meccanismi di autoriparazione e di rinnovamento cellulare, complice la produzione di collagene.