10 cibi contro l’ipertensione [VIDEO]

da , il

    La top ten dei cibi contro la pressione alta

    10 cibi contro l’ipertensione: più che un menu, una lista della spesa con i dieci alimenti da mettere in tavola per tenere sotto controllo i livelli di pressione sanguigna, per combattere l’aumento della pressione oltre i valori normali a colpi di frutta e verdura, legumi e pesce, ma non solo. Ecco i “magnifici” dieci, la decina di toccasana tutti da gustare per prevenire il fattore di rischio cardiovascolare numero uno, l’ipertensione, che in Italia interessa il 33% degli uomini e il 31% delle donne.

    1. Il cioccolato

    Dolcissimo peccato di gola, chi l’avrebbe detto che il cacao e il cioccolato amaro sono validi alleati della salute? In particolare, gli esperti consigliano il consumo di 10 g di cioccolato amaro ogni giorno, per tenere sotto controllo i valori della pressione sanguigna a colpi di antiossidanti e di flavonoli.

    2. I lupini

    Leguminose meno conosciute rispetto ad altre varietà, i lupini sono un’arma vincente per tenere alla larga le malattie cardiovascolari, grazie al potassio.

    3. La frutta e la verdura

    Che la frutta e la verdura siano benefici per la salute non è una novità. Ma forse non tutti sanno che sono miniere di antiossidanti e minerali utili per prevenire le malattie arteriose. Via libera, soprattutto, al consumo di frutta e verdura ricca di potassio, come la banana.

    4. I cereali integrali

    Secondo quando emerso nel corso di una sperimentazione dell’University of Aberdeen, nel Regno Unito, chi mangia tre porzioni al giorno tra cereali integrali è protetto dall’ipertensione e, di conseguenza, ha un rischio decisamente inferiore di essere colpito da infarto (-15%) o ictus (-25%).

    5. Il latte e i latticini

    Senza abusarne, ma il latte, meglio se parzialmente scremato per contenere l’apporto calorico, lo yogurt e i formaggi magri sono un toccasana per le arterie, grazie all’azione ipotensiva delle proteine che contengono.

    6. I legumi

    Via libera anche ai legumi, sempre per merito del potassio, un minerale prezioso contro l’ipertensione, per il ruolo che svolge nei meccanismi responsabili della contrazione e dilatazione delle fibre muscolari, anche quelle della parete dei vasi sanguigni.

    7. La frutta secca

    La frutta secca, oltre al benefico ridotto apporto di sodio, assicura un buon apporto di magnesio, potassio, fibre, antiossidanti e acidi grassi mono e polinsaturi, utili per il controllo della pressione sanguigna e dei livelli di colesterolo.

    8. Il pesce

    Entra nella top ten anche il pesce, grazie al generoso apporto di acidi grassi polinsaturi Omega 3 che assicura.

    9. Le patate viola

    Meno note delle loro “colleghe” dalla più comune pasta gialla, le patate viola sono utili per tenere a bada i livelli della pressione sanguigna soprattutto perché sono fonti preziose di antiossidanti.

    10. Le barbabietole

    Ottimo, in particolare, il succo di barbabietola, che se assunto ogni giorno, come è emerso anche da uno studio britannico pubblicato sulla rivista scientifica Hypertension, è in grado di abbassare i livelli della pressione. Il merito potrebbe essere tutto del nitrato, che una volta nel sangue si trasforma in nitrito, sostanza dall’azione vasodilatatrice benefica.